novellizarini


Vai ai contenuti

L'ULTIMO

RACCONTI

L'ULTIMO

All'interno di un interessante speciale sui vampiri classici e moderni, il nostro racconto, di cui riportiamo un breve stralcio.

Notte senza luna.
Il cielo, una lastra nera impenetrabile. La pioggia gli scivolava sopra e colava gi¨, torrenziale. I fulmini lo scheggiavano appena, sfregi prestissimo rimarginati. Il tuono gli implodeva dentro in un boato sottovuoto.
Tutto quanto appariva senza profonditÓ, un enorme fondale di scenografia, piatto, da guardare, ma senza poterne provare la consistenza.
Anche il tendone del piccolo circo.
Una decalcomania sottile e giallastra, incollata sul buio...

La versione integrale la potete trovare al seguente link:


http://www.tuttosuilibri.com/2012/04/si-fa-presto-dire-vampiro-ospita_13.html?spref=fb


Torna ai contenuti | Torna al menu