NOVELLI&ZARINI


Vai ai contenuti

COLD ZERO-PARTE PRIMA

ALTIERI TRIBUTE

COLD ZERO-PARTE PRIMA

In una remota stazione di sorveglianza sulle montagne, isolata da tutto e da tutti, all'improvviso ci si rende conto che è successo qualcosa al mondo. Qualcosa di terribile, che presto scatenerà la morte anche fra di loro...Dal maestro dell'apocalisse, Alan D. Altieri, una nuova serie spin-off di The Tube, la saga horror più tosta del momento! Siamo in cima... "all'ultima montagna della terra." Una remota stazione di sorveglianza di un sistema governativo di controllo delle comunicazioni. Turni noiosi in un luogo isolato. Fino a quando dal mondo esterno cominciano ad arrivare notizie sempre più agghiaccianti. Fino a quando, un luogo dopo l'altro, un continente dopo l'altro, "la spina viene staccata", arrivando infine alla condizione "Cold Zero": il collasso totale di tutte le tele-comunicazioni. Il Morbo si è diffuso, e il mondo sta collassando. Così, mentre il genere umano si avventa a divorare se stesso, mentre le città bruciano, le strutture cedono e la civiltà si disgrega, per gli uomini e le donne sulla montagna si pone il più terribile dei dilemmi. Restare e osservare, oppure andare e sopravvivere? Saranno Korvin, Red-Eye, Jester e Doc, nomadi di un'Apocalisse annunciata, a compiere la scelta definitiva. Perché se l'inferno non va dalla montagna, allora sarà la montagna a sfidare l'inferno.



Torna ai contenuti | Torna al menu